buttarsi nel BYOD

BYOD: Bring Your Own Device: le aziende di tutto il mondo si sono rese conto che dotarsi di tecnologie interne per tutti gli operativi è costoso e infinitamente perdente; così come sono odiosi firewall e divieti disciplinari. Non facciamo gli struzzi a scuola, quindi: fino a quando vorremo lottare spegnendo gli smartphone degli allievi fuori dalla scuola o all’ingresso dell’aula, o dentro l’aula? La strada è potenziare l’uso consapevole della rete nel rispetto delle persone e della privacy, e portare l’apprendimento nei loro smartphone, non espellere i loro smartphone dall’apprendimento. Che ci riprendano, riprendiamoli, riscriviamo protocolli che impongano la circolazione di audio foto e video soltanto entro i confini della comunità scolastica (allievi, insegnanti, genitori) del materiale di documentazione. Liberiamoci da questa lotta reazionaria contro l’attualità della comunicazione, del flusso libero e non impaurito dei dati e delle informazioni!

Maria Chiara Grigiante, Daniele Martino

https://www.edutopia.org/topic/byod

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo

Chiudi