alcune piccole donne crescono

Una mattina Azeeza arriva e mi dice che si è presa in prestito in biblioteca Piccole donne, e se lo sta leggendo! Questi sono momenti davvero pazzeschi, per un prof di Barriera: come è stato possibile questo miracolo? Come mai una ragazza che urla come al banchetto di un mercato tutto il giorno per rintuzzare le

Read more

è l'ora del costruzionismo!

Allora apriamo con coraggio l’era del costruzionismo, partendo dalla costruzione dell’ambiente di apprendimento per abbattere la tensione tra astrazione e concretezza. Incominciamo a costruire, non più in senso metaforico ma materiale, reale. Ora nel percorso di trasformazione di queste due scuole è crollata la tensione tra pedagogia e architettura, e si è fatta strada con

Read more

né qui né là

A volte ammutolirei, per lo scoraggiamento. Ma zitto non posso stare. Tu, Mahmoud, torneresti? «No, no, neanch’io, siamo troppo poveri laggiù, non possiamo comprarci niente. Qui siamo poveri ma possiamo vestirci come gli altri, fare le cose che fanno gli altri». Mahmoud ha un iPhone 5, e fatico ogni mattina a fargli spegnere gli iPods

Read more

più intelligence che lezioni

Partire con una terza in Barriera è il peggio che ti possa capitare. In prima arrivano dalla primaria muti e terrorizzati in genere da maestre con il diploma magistrale in burn out a 35 anni: molte di loro urlano dalle 8.30 alle 16.30, incessantemente. I ragazzini sanno che la prima media è un altro universo,

Read more

una terza media di 37 anni fa

Come si sentirebbero dei ragazzi di 14-15-16-17 anni d’oggi in una terza media di un collegio del 1982?La mia impressione è che questo docu-reality di Luca Busso (adattamento italiano del format inglese “That’ll Teach ‘Em” di Channel 4 https://www.youtube.com/watch?v=bGnxQEmKeRksia) sia riuscito; i ragazzi hanno in quel 1982 virtuale le stesse competenze, le stesse emozioni e gli stessi comportamenti

Read more

buttarsi nel BYOD

BYOD: Bring Your Own Device: le aziende di tutto il mondo si sono rese conto che dotarsi di tecnologie interne per tutti gli operativi è costoso e infinitamente perdente; così come sono odiosi firewall e divieti disciplinari. Non facciamo gli struzzi a scuola, quindi: fino a quando vorremo lottare spegnendo gli smartphone degli allievi fuori

Read more

“chi sarò”: un orientamento pensato per la realizzazione dei ragazzi

Nei primi mesi del terzo anno della scuola secondaria di primo grado (la “terza media”) i ragazzi, le ragazze (e i loro genitori) devono compiere in poche settimane una scelta di cruciale importanza nella loro vita. Oggi l’ORIENTAMENTO è poco più di una sbrigativa pratica burocratica che la scuola deve garantire per indirizzare gli allievi

Read more

NaDì: digitali da 0 a 3 anni

Perché interessarsi del rapporto che i bambini molto piccoli hanno con gli schermi? Innanzitutto, perché le tecnologie touch screen hanno conosciuto una massiccia diffusione negli ultimi anni, anni definiti per l’appunto media revolution. Dato assai rilevante, il fatto che tale pervasività riguarda la vita di tutti, compresa quella dei bambini in età prescolare. Secondo l’osservatorio

Read more

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo

Chiudi